Utilizzo di carte di credito altrui (quasi) sempre illecito

Utilizzo di carte di credito altrui (quasi) sempre illecito

La Cassazione censura l’uso indebito delle carte di credito da parte del soggetto non titolare, anche laddove quest’ultimo in qualche misura ne abbia autorizzato l’utilizzo. Così si è pronunciata in una recente sentenza (18609/2021), riguardante l'anomalia di alcune movimentazioni eseguite dagli imputati e l'uso dell'altrui carta di credito per eseguire operazioni di prelievo del carburante.

Il mio ultimo contributo per la rubrica "Il rovescio della moneta".

https://www.filodiritto.com/utilizzo-di-carte-di-credito-altrui-quasi-sempre-illecito

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *