Antiriciclaggio, conservazione dei dati anche per operazioni occasionali sotto i 15mila euro

Antiriciclaggio, conservazione dei dati anche per operazioni occasionali sotto i 15mila euro

“Nuove modalità di conservazione dei dati a fini antiriciclaggio entro il 31 dicembre 2020. Lo rende noto la Banca d’Italia con un documento pubblicato ieri sul sito istituzionale, contenente nuove disposizioni per la conservazione e la messa a disposizione delle informazioni detenute dai soggetti obbligati per contrastare il riciclaggio e il finanziamento del terrorismo..”

L’articolo del Prof. Ranieri Razzante per ilSole24ore.

Antiriciclaggio, conservazione dei dati anche per operazioni occasionali sotto i 15mila euro _ NT+ Fisco

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *