Cybersecurity: serve una rivoluzione culturale

Cybersecurity: serve una rivoluzione culturale

All'alba del 2 agosto 2021 l'Italia si è scoperta fragile. Debole nelle sue infrastrutture informatiche, vulnerabile nei sistemi della sua Pubblica Amministrazione, perforabile nella difesa dalle minacce hacker, sempre più frequenti nell'era della digitalizzazione della nostra vita sociale e professionale.

La mia intervista per Changes Unipol: https://changes.unipol.it/cybersecurity-attacchi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *