Il Far west delle criptovalute sfugge alle sanzioni

Il Far west delle criptovalute sfugge alle sanzioni

“Le criptovalute esistono per dare maggiore libertà finanziaria alle persone”. Questa la risposta data da molti gestori di piattaforme di scambio di valute virtuali alla richiesta proveniente dall’Ucraina e da vari Stati della NATO di interdire le operazioni in Bitcoin & Co. ai cittadini russi detentori di conti denominati in crypto.
E non potrebbe essere altrimenti. L’invenzione delle valute con finalità alternative è da sempre stata giustificata in questo modo, e a rileggere i testi sacri dei fondatori si ritrovano frasi che inneggiano alla libertà dalla schiavitù monetaria Imposta dagli Stati sovrani.

Il mio articolo per "La Discussione": https://ladiscussione.com/153595/attualita/il-far-west-delle-criptovalute-sfugge-alle-sanzioni/