Il governo dei Talebani. Il regime di Kabul nega i diritti alle donne

Il governo dei Talebani. Il regime di Kabul nega i diritti alle donne
Negazione del diritto alla vita, così come quella inflitta agli stessi “conterranei” oggi, e non solo ai nemici occidentali e americani (ieri e oggi).
In comune c’è il terrore ( di cui si nutre il “terrorismo”, diretto o indiretto) col quale armeggia certa cultura ( ci auguriamo sempre minoritaria) islamica o islamista. Il richiamo all’Islam e alla Shari’a,  sempre strumentale a giustificare- in questi casi, sia chiaro – soprusi e deviazioni dalle regole di una democrazia o di uno Stato libertario. Libertario, si, non “liberale” , come taluni, illudendosi e confondendo il lessico, sperano ancora che possa diventare l’Afghanistan oggi.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *