La Turchia nella crisi mediorientale: come comportarsi?

La Turchia nella crisi mediorientale: come comportarsi?

"L’efferato attacco che sabato ha scosso la Turchia, uccidendo circa 95 persone e
ferendone altre 300, ha probabilmente una matrice statuale. Il problema è capire
quale sia lo Stato colpevole di tale azione. Quello turco in funzione anti curda, o
quello ‘islamico’ in ritorsione contro l’impegno della Turchia nella coalizione anti
Isis? Oppure sono stati i militanti estremisti del PKK?"

FONTE:

La delicata e instabile posizione della Turchia nella crisi mediorientale - L'Eurispes