Monitorati tutti i conti bancari russi in Italia

Monitorati tutti i conti bancari russi in Italia

Ranieri Razzante, docente di cybersicurezza e consigliere del Ministero della Difesa: “Ci si occupa in questo momento di seguire regole e movimenti. Ciò che non riusciamo a prevedere e che– dal mio punto di vista, facendo il giurista, è più difficile – è l’evoluzione del quadro militare alla luce delle pesanti sanzioni in corso di esecuzione”. Prosegue l’analista di business intelligence: “L’offensiva economica da sola non basta. Ci vuole l’offensiva diplomatica. Ma le sanzioni sono un ottimo deterrente”, anche se ammette: “Questa guerra ci ha colti di sorpresa, nessuno si aspettava una tale escalation da parte di Putin. Siamo nella prima guerra mondiale ibrida: la Russia ha sulla rete la stessa potenza che ha con le armi in campo”.

A seguire il link della mia intervista per "Il Riformista": https://video.ilriformista.it/razzante-monitorati-tutti-i-conti-bancari-russi-in-italia-15583/