Nuove minacce al Ministro degli Esteri Di Maio. Isis, proclami a caccia di proseliti

Nuove minacce al Ministro degli Esteri Di Maio. Isis, proclami a caccia di proseliti

l’Isis non è mai morto, non vedo novità nelle minacce – vili ed esecrabili – al nostro Ministro degli Esteri e all’Italia. E pensare che questi terroristi hanno organi di stampa, magari anche “registrati” (si fa per dire) come quelli delle democrazie occidentali. Un apparato reso possibile dalla complicità di molti governi che evidentemente ospitano queste “sedi”, anche se ormai basta il web.

Il mio ultimo articolo per "La Discussione"

https://ladiscussione.com/127887/attualita/nuove-minacce-al-ministro-degli-esteri-di-maio-isis-proclami-a-caccia-di-proseliti/