Tassare il contante. Dopo la proposta della sua abolizione, un altro assalto alla moneta legale

Tassare il contante. Dopo la proposta della sua abolizione, un altro assalto alla moneta legale

“Gli italiani utilizzano troppo contante. E allora perché non disincentivarli, tassandolo?” Queste, in buona sostanza, le opinioni espresse dal Prof. Romano Prodi nel corso di una diretta televisiva di martedi. Senza comunque rinunciare, si badi, a costi e commissioni sui pagamenti con le carte. A smorzare l’avventata proposta basterebbe solo chiamare in causa le raccomandazioni fornite dalla BCE, in una lettera del 13 dicembre 2019, al Governo italiano, a censura della decisione dell’ulteriore riduzione dei limiti al contante nei pagamenti e della concessione di benefici fiscali agli utilizzatori (volontari?) di carte di pagamento.

A seguire l'articolo completo... La notiziagiornale 5-6-20